Shop

HERICIUM ERINACEUS – IL FUNGO DI PROTEZIONE DELLE STRUTTURE NERVOSE E DELLE MUCOSE – 90 CAPSULE – GHEOS

Peso Netto: 90 cps


40,70

8 disponibili

Ordine minimo 20€

Spedizione Gratuita in Italia sopra 59€ di ordine

A casa tua in 24/48 ore

Reso Gratuito

Hai bisogno di aiuto? Chiamaci al numero 0549 963742

Descrizione

Il fungo Hericium, noto anche come “testa di leone”, è un fungo commestibile noto per la sua forma unica e il suo sapore delicato. Questo fungo cresce in modo selvatico in diverse parti del mondo, ma è anche coltivato per il consumo.

 

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!
Questo fungo supporta la salute in diverse modalità:
  • Equilibrio della flora intestinale
  • Riduzione dell’infiammazione
  • Miglioramento della digestione
  • Supporto per la sindrome dell’intestino irritabile (IBS)
  • Salute generale del sistema digestivo
  • Sostegno del sistema nervoso

 

Approfondisci…
Il fungo Hericium è noto per promuovere la salute del sistema digestivo. Le sue proprietà, come l’equilibrio della flora intestinale, la riduzione dell’infiammazione e il miglioramento della digestione, contribuiscono a mantenere un sistema digerente sano.
Una delle proprietà salutari associate al fungo Hericium è il suo potenziale per favorire l’equilibrio della flora intestinale. La flora intestinale è composta da una vasta gamma di batteri benefici che svolgono un ruolo cruciale nella digestione, nell’assorbimento dei nutrienti e nel mantenimento del sistema immunitario. Alcune ricerche suggeriscono che il fungo Hericium potrebbe promuovere la crescita dei batteri benefici nell’intestino, contribuendo così a mantenere un ambiente intestinale sano.
Oltre all’equilibrio della flora intestinale, il fungo Hericium potrebbe anche aiutare a ridurre l’infiammazione nel corpo. L’infiammazione cronica è associata a una serie di disturbi e condizioni di salute, e ridurla può favorire il benessere generale. Alcune sostanze presenti nel fungo Hericium sono state studiate per le loro proprietà anti-infiammatorie, che potrebbero contribuire a ridurre l’infiammazione e promuovere una migliore salute.
Il fungo Hericium è anche noto per il suo potenziale miglioramento della digestione. Può favorire la produzione di enzimi digestivi che aiutano a scomporre i cibi e facilitare l’assorbimento dei nutrienti. Ciò può essere particolarmente vantaggioso per le persone che soffrono di problemi digestivi come la dispepsia o la sensazione di pesantezza dopo i pasti.
Per coloro che soffrono della sindrome dell’intestino irritabile (IBS), il fungo Hericium può fornire un potenziale sollievo. La sindrome dell’intestino irritabile è una condizione che causa disturbi gastrointestinali come dolore addominale, gonfiore e alterazioni delle abitudini intestinali. Studi preliminari suggeriscono che il fungo Hericium potrebbe supportare le persone affette da IBS, riducendo i sintomi e migliorando la qualità della vita. Tuttavia, ulteriori ricerche sono necessarie per confermare tali effetti benefici.
Oltre ai benefici per il sistema digestivo, il fungo Hericium offre sostegno al sistema nervoso. Alcuni composti presenti nel fungo Hericium, come gli erinacini, sono oggetto di studi per la loro potenziale capacità di stimolare la crescita e la sopravvivenza delle cellule nervose. Ciò potrebbe avere implicazioni per il miglioramento della memoria, della concentrazione e del benessere cognitivo generale.

 

Modalità d’uso:
Assumere da una a tre capsule al giorno, secondo necessità. Accompagnate da un sorso d’acqua, preferibilmente lontano dai pasti.

 

Ingredienti:
Hericium* (Hericium erinaceus Bull. Pers. Sporoforo) polvere ed estratto secco tit. al 50% in polisaccaridi, capsula vegetale (idrossipropilmetilcellulosa), Vitamina C (acido L-ascorbico).
*da agricoltura biologica

 

Apporti medi degli ingredienti caratterizzati per dose giornaliera (3 cps)

Componenti NRV* – dose consigliata giornaliera (3 capsule)
Hericium es 465 mg
di cui Polisaccaridi 232 mg
Hericium plv 720 mg
Vitamina C 160 mg (200%)

*NRV: valore nutritivo giornaliero di riferimento (adulti) – Reg. UE N. 1169/2011

Perché è importante associare la vitamina C ai funghi medicinali?
Associare la vitamina C ai funghi medicinali permette un maggior assorbimento intestinale dei principi attivi presenti funghi. Infatti la vitamina C ha la capacità di frammentare i beta-glucani presenti nei funghi, trasformandoli in sequenze più corte e quindi più facilmente assimilabili da parte dell’intestino. Ne deriva pertanto un effetto terapeutico potenziato rispetto all’assunzione dei funghi medicinali senza l’associazione della vitamina C.
Avvertenze
Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore a 3 anni. Per l’uso del prodotto in gravidanza, allattamento e nei bambini si consiglia di sentire il parere del medico. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.
Modo di conservazione
Conservare in luogo fresco e asciutto, al riparo della luce e dall’umidità. La data di fine validità si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra.
Certificazioni:
certificazione-prodotto-biologicoPRODOTTO BIOLOGICO
IT BIO 014 operatore
Operatore controllato n.: 100621
Brand

Peso Netto

    Cart